Donnafugata Ben Ryè


Foto Donnafugata Ben Ryè
favorite_border

starstarstarstarstar_half Valutazione: 4.3 su 5, basato su 6 recensioni

Nome: Ben Ryè

Regione: Sicilia

Cantina: Donnafugata

Denominazione: Passito di Pantelleria DOC

Vitigno: Zibibbo

Temperatura di servizio: 14/16 °c

Gradazione alcolica: 14,5%

flagSegnala errore
trending_down
Prezzo più basso
29.00 €
trending_flat
Prezzo medio
83.27 €
trending_up
Prezzo più alto
372.22 €
shopping_cart Acquista

restaurantAbbinamenti

Grazie alle sue caratteristiche aromatiche e al suo basso contenuto alcolico, Ben Ryè è idoneo per accompagnare pietanze con dolcezza. Adatto per accompagnare piatti di preparazioni dolci e formaggi con un po' di piccante o grassi come brie, fontina o mozzarella.

descriptionDescrizione

Il Donnafugata Ben Ryé è uno dei passiti siciliani più famosi in Italia e nel mondo, divenuto un paradigma del Passito di Pantelleria. Il suo nome significa in arabo “figlia del vento”, epiteto attribuito a quest’isola del Mediterraneo, colpita da venti che soffiano sui grappoli d’uva e sulle coltivazioni portando con sé profumi intensi e molto caratteristici, gli stessi che troviamo nel vino.

Le uve di Zibibbo che danno origine al Donnafugata Ben Ryé provengono da ben 11 contrade dell'isola di Pantelleria: ognuna di queste è caratterizzata da un diverso microclima e produce uve dalle caratteristiche uniche. Il lavoro di produzione consiste nella raccolta delle uve dai tipici alberelli panteschi, nella pulizia dei grappoli e nel loro appassimento.

Ben Ryé 2017 ha un colore dorato con luminosi riflessi ambrati. Dal bouquet molto intenso in cui spiccano le note legate all'uva passa: albicocca e scorze d'arancia candita; presenta anche delicati sentori di macchia mediterranea. Al palato offre la sua proverbiale e straordinaria freschezza che bilancia la dolcezza. Al tipico gusto dello Zibibbo appassito, si aggiungono innumerevoli altre sensazioni fruttate, di erbe aromatiche e miele. La sua complessità è arricchita da note minerali e da una lunghissima persistenza.

A tavola si abbina perfettamente con anatra caramellata, formaggi erborinati, foie gras, pasticceria secca e cioccolato d'autore. Straordinario da solo, come vino da meditazione. L'annata 2017 è caratterizzata da un colore bianco, con una gradazione alcolica del 14,5% e una reperibilità media.

Il Ben Ryé è prodotto da uve appassite 100% zibibbo (o moscato d’Alessandria) cresciute tra i 20 e i 400 metri sopra il livello del mare, su terreni sabbiosi di origine lavica disposti a terrazzamento. Le viti qui sono coltivate all’interno di conche secondo l’antico sistema dell’alberello pantesco, pratica iscritta nella Lista del Patrimonio dell’Umanità UNESCO in quanto creativa e sostenibile. Una particolarità riguarda il mosto in fermentazione a cui è stata aggiunta uva passa sgrappolata a mano per favorire l’aromaticità. L’affinamento è avvenuto per 7 mesi in vasca d’acciaio e 12 mesi in bottiglia.

Il nome Ben Rye deriva dall’arabo e si traduce come “figlio del vento”, dato che il vento è un elemento caratterizzante dell’isola di Pantelleria. Si consiglia di servire il vino ad una temperatura di 8-10°, in abbinamento ad aperitivo, dolci secchi e formaggi. Il vitigno utilizzato è Zibibbo al 100% e il formato della bottiglia è da 0.375 cl.

Laciviltadelbere.com

Laciviltadelbere Passito di Pantelleria " Ben Ryè" 2021 Donnafugata

Amazon

Donnafugata - Passito di Pantelleria DOC "Ben Rye" 2021 0,375 lt. MEZZA BOTTIGLIA + Box

Visualizza tutto

wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 4 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 3 / 5

Un vino dolce ma allo stesso tempo vivace e brioso, nel palato si presenta un volume importante di sapori intensi, esotici, morbidi e ben distribuiti; esaltano tutte le sensazioni offrendo esclusivi piaceri al gusto.

wine_barCantina Donnafugata

Ben Ryè è un prodotto della cantina italiana Donnafugata, un marchio leader in Sicilia che produce vini famosi al di fuori del territorio italiano. Specializzata sia nel campo dei vini secchi che in quelli liquorosi, può vantare anni di esperienza nel settore enologico.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

Insieme al Doc Pantelleria Passito, Ben Ryè ha conquistato l'esatto riconoscimento della critica Merum. Così recita il commento: "Una veronica meravigliosa, elegante, fruttata ed eccezionalmente finisante". Anche le guide di degustazione specializzate hanno espresso apprezzamenti per il suo sapore intenso e avvolgente.

boltPunti di forza

Le qualità migliori che definiscono questo vino sono la corposità, la morbidezza e la struttura equilibrata accompagnate da note intense ed eleganti di albicocca, scorze di arancia candite e retrogusto abbastanza persistente. Un'altra caratteristica da non trascurare è il Basso contenuto alcolico (14,5%) in contrasto con la gradazione zuccherina molto elevata.

paletteColore

Il color caldo del Ben Ryè è tipico di un vino passito ed è caratterizzato da un bel giallo paglierino che ricorda l'oro.

wine_barProfumo

Al naso caratterizza l'aroma complesso, ben articolato tra note delicatamente esotiche ed altre tenui speziate; note opulente che provengono dalla breve maturazione a contatto con le bucce.

menu_bookRicetta consigliata

Perché non rendere Ben Ryè ancora più piacevole ed entusiasmante? Ci sono vari modi per farlo, ad esempio creando ricette che lo esaltino completamente! Per cominciare un dessert facile e veloce, vi consigliamo la nostra favolosa Torta calda al cioccolato fondente.
Per realizzarla, potete procurarvi:
320g di cioccolato fondente, 200g di burro, 150g di farina 00, 200g di zucchero, 4 uova, 500ml di latte, 1 bustina di lievito in polvere e 5-10 cucchiai di Ben Ryè.
Prima di iniziare la preparazione fate sciogliere il burro e il cioccolato fondente.
Quindi, sbattete le uova insieme allo zucchero fino a ottenere un composto aggiungete poi il cioccolato sciolto e susseguentemente quello secco.
Non dimenticate la bustina di lievito e dei cucchiai di Ben Ryè.
Preparate gli ingredienti rimanenti mescolando accuratamente elementi liquidi a quelli secchi.
Versate poi tutto in uno stampo antiaderente grande circa 10-12 centimetri.
Infornate a 180°C per circa 40-45 minuti.

cakePer quali occasioni

Ben Ryè è un vino ideale da bere durante le festive occasioni. Può essere apprezzato da amici e familiari in particolari momenti durante una conversazione o offerto come generoso regalo per augurare buona fortuna. È opta soprattutto durante gli eventi serali, come aperitivo informale o accompagnato di dolci al cucchiaio, come inabbinamento prelibato per eventi di fine cena.

reviewsCosa ne pensano gli utenti

starstarstarstarstar_half
Valutazione: 4.3 su 5, basato su 6 recensioni

Il Ben Ryè è un vino dolce e aromatico, considerato da molti come il miglior passito mai assaggiato. Prodotto nella regione Sicilia a partire dall'anno della vendemmia 2020, appartiene alla specifica denominazione DOC Passito di Pantelleria. La sua caratteristica principale è l'utilizzo dello Zibibbo come vitigno, noto per essere l'uva bianca più pregiata di Pantelleria. Il processo di affinamento avviene in vasca, seguito da almeno 12 mesi di maturazione in bottiglia prima della commercializzazione. Gli acquirenti lo considerano un ottimo acquisto e lo consigliano vivamente per la sua qualità e sapore unico.

Leggi tutte le recensioni

Potrebbero interessarti questi vini