Donnafugata La Fuga


Foto Donnafugata La Fuga
favorite_border

starstarstarstarstar_half Valutazione: 4.3 su 5, basato su 7 recensioni

Nome: La Fuga

Regione: Sicilia

Cantina: Donnafugata

Denominazione: Contessa Entellina DOC

Vitigno: Chardonnay

Temperatura di servizio: 8/10 °c

Gradazione alcolica: 13.5%

flagSegnala errore
trending_down
Prezzo più basso
11.30 €
trending_flat
Prezzo medio
38.56 €
trending_up
Prezzo più alto
172.00 €
shopping_cart Acquista

restaurantAbbinamenti

Questo vino si abbina perfettamente con primi e secondi di mare. In particolare, si sposa bene con i piatti a base di pesce crudo o marinato, come sushi e sashimi, e con i piatti a base di crostacei e molluschi.

descriptionDescrizione

Donnafugata La Fuga Sherazade 2020 è un vino rosso che sorprende per la sua piacevolezza e fragranza, grazie al suo bouquet di frutta rossa e ad un tannino carezzevole. Ideale anche per l'aperitivo, si presenta con un colore rosso rubino brillante e riflessi violacei. Il suo bouquet fruttato è caratterizzato da sentori di susina e ciliegia, accompagnati da delicata speziatura, come il pepe nero, e note balsamiche.

Al palato, le note fruttate si sposano con la morbidezza e una ottima freschezza. Il tannino ben integrato completa questo vino così fragrante e piacevole. Donnafugata La Fuga Sherazade 2020 si abbina perfettamente a zuppe di pesce, pizza o spaghetti al pomodoro, e si sposa egregiamente anche con il roast beef.

Da servire in calici di media grandezza, questo vino può essere stappato al momento ed è ottimo leggermente fresco (15-16°C). Quando desideri colorare la tua giornata in modo originale e piacevole, Sherazade 2020 è la scelta ideale, un piccolo lusso quotidiano da condividere con gli amici.

Donnafugata propone al mondo vini che si distinguono per piacevolezza e complessità, capaci di convincere e rendere felice chi li assaggia. Rappresentano l'eccellenza del Made in Italy, il dialogo tra l'arte, il vino e la sostenibilità. Chi sceglie i loro vini avrà la certezza di degustare un prodotto italiano di alta qualità, sostenibile e memorabile, farsi conquistare dalla bellezza delle etichette, dall'affidabilità del marchio e dalla passione che contraddistingue Donnafugata.

La Fuga 2018, dal colore giallo paglierino brillante, offre un bouquet fresco con note floreali unite a sentori di frutta tropicale (ananas) e mela Golden. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida, perfetto con risotti, pollo agli aromi, torte salate e secondi di pesce.

Le uve vengono raccolte di notte a partire dalla prima decade di Agosto, la fermentazione è svolta in acciaio alla temperatura di 15-16°C, l'affinamento avviene in vasca, sul feccino nobile, per cinque mesi e almeno tre mesi in bottiglia prima di essere commercializzato. La Fuga 2018 è un Chardonnay di colore giallo paglierino brillante, con note di frutta tropicale (ananas) e scorze di agrumi (cedro) insieme a delicati sentori di fiori bianchi. In bocca è sapido e fresco grazie ad una piacevole vena acida, perfetto con risotto agli agrumi e secondi di pesce.

Webdivino.it

Tenuta Di Donnafugata Chardonnay Donnafugata 'La Fuga' 2022

Visualizza tutto

wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 3 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 4 / 5

Al palato, Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 si presenta come un vino delicato ma allo stesso tempo pieno e deciso, con un retrogusto persistente e armonioso.

wine_barCantina Donnafugata

La cantina Donnafugata è situata in Sicilia, sulle colline tra Marsala e Agrigento. Fondata nel 1983 dalla famiglia Rallo, la cantina è oggi guidata dalla famiglia di Gabriella Anca Rallo. Donnafugata, che significa "fuga della donna", trae il suo nome dal romanzo "Il Gattopardo" di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

Il vino Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 è stato molto apprezzato dalla critica. Grazie alla sua eccellente qualità, ha ottenuto importanti premi e riconoscimenti da parte di esperti del settore vinicolo.

boltPunti di forza

I punti di forza di Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 sono la sua struttura equilibrata e il suo aroma intenso e persistente. Grazie alla sua vinificazione accurata e al suo lungo affinamento in acciaio, questo vino presenta un sapore delicato ma allo stesso tempo pieno e deciso.

paletteColore

Il colore di Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 è un giallo paglierino brillante, con riflessi dorati.

wine_barProfumo

Il profumo di questo vino è floreale, con note di ananas, bucce di agrumi, arbusti tipici della macchia mediterranea, mineralità e timo.

menu_bookRicetta consigliata

Un'ottima ricetta da abbinare a Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 è il risotto ai frutti di mare.
Per prepararlo, seguire questi passaggi:
- In una padella, far soffriggere aglio e olio extravergine d'oliva - Aggiungere gamberi, calamari e cozze, e farli cuocere per qualche minuto - Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto - Aggiungere il brodo vegetale poco alla volta, mescolando continuamente - Aggiungere i pomodorini tagliati a cubetti, e continuare a mescolare - Quando il riso è cotto, aggiungere una noce di burro e il formaggio grattugiato.
Servire il risotto ben caldo in una ciotola e accompagnarlo con un bicchiere di Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021.

cakePer quali occasioni

Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 è un vino perfetto per occasioni speciali, come cene eleganti e serate romantiche. Grazie alla sua struttura equilibrata e al suo aroma intenso, si presta anche a essere degustato da solo, come aperitivo o dopo cena.

reviewsCosa ne pensano gli utenti

starstarstarstarstar_half
Valutazione: 4.3 su 5, basato su 7 recensioni

Il Donnafugata Contessa Entellina La Fuga 2021 è un vino di grande pregio che si presenta con un colore giallo paglierino brillante. Prodotto dalla rinomata cantina Donnafugata, situata in Sicilia, durante l'anno della vendemmia 2021 sotto la denominazione Contessa Entellina Doc. La vinificazione prevede una fermentazione alcolica in acciaio, mentre l'affinamento, che dura almeno 5 mesi in acciaio e 3 mesi in bottiglia, dona al vino la sua tipica struttura. Le recensioni concordano nel definire il prodotto come ottimo e sehr gut (molto buono in tedesco).

Leggi tutte le recensioni

Potrebbero interessarti questi vini