Skerk Ograde


Foto Skerk Ograde
favorite_border

Nome: Ograde

Regione: Friuli Venezia Giulia

Cantina: Skerk

Denominazione: Venezia Giulia IGT

Vitigno: Vitovska , Malvasia, Sauvignon - pinot grigio

Temperatura di servizio: 10/12 °c

Gradazione alcolica: 13.0%

flagSegnala errore
trending_down
Prezzo più basso
35.78 €
trending_flat
Prezzo medio
35.93 €
trending_up
Prezzo più alto
36.00 €
shopping_cart Acquista

restaurantAbbinamenti

L'Ograde si adatta al meglio ad abbinamenti con crostacei, primi piatti a base di mare e secondi di mare. Il vino viene consigliato anche per accompagnare piatti equilibrati a base di pesce, carni bianche e risotti.

descriptionDescrizione

Skerk Ograde è un vino di grande espressività e ricchezza estrattiva, frutto di una filosofia di produzione basata sull'armonia e il rispetto tra uomo e natura. La storia di Sandi Skerk, fondatore della cantina, inizia nel 1990 quando decide di dedicarsi a pieno alla coltivazione della vite sull'Altopiano Carsico, una zona impervia e arida, ma ricca di elementi ferrosi e substrato calcareo, indispensabili per la produzione di uva di qualità.

La cantina, scavata nella roccia calcarea, è un esempio di questa filosofia, che predilige vinificazioni naturali e bandisce trattamenti invasivi in vigna. L'Ograde è un orange wine che incanta naso e palato grazie alla sua lunga macerazione sulle bucce, che dura 15 giorni e dona al vino un meraviglioso colore ambrato con sfumature aranciate.

Prodotto con un uvaggio di Vitovska, Malvasia Istriana, Sauvignon e Pinot Grigio, l'Ograde Skerck matura per 1 anno in botti di legno da 550 litri e in piccole barriques, per poi essere assemblato in grandi vasche e affinare ulteriori sei mesi in bottiglia prima della commercializzazione. Le viti crescono sulle colline del Carso, in una terra arida, rossa e sassosa, ricca di comp.

Il vino si abbina perfettamente a pesce, cibi speziati, formaggi e aperitivo, mentre è meno indicato per carni rosse e dolci. La sua corposità e acidità sono ben bilanciate, con un punteggio rispettivamente di 4/5 e 3/5.

Skerk Ograde è un'emozione liquida che colpisce per spontanietà e autenticità, grazie all'inconfondibile mano di Skerk e alla sua filosofia di produzione. Questo vino si candida come una delle più emozionanti espressioni della zona dell'Altopiano Carsico, unendo la tradizione vitivinicola locale all'innovazione e alla ricerca di nuove esperienze sensoriali.

In conclusione, Skerk Ograde è un vino che racconta storie di vita e di vite, frutto dell'amore e della passione di Sandi Skerk per la terra e per il suo lavoro. Un'esperienza unica da provare e condividere con chi ama i vini artigianali e autentici.


wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 4 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 3 / 5

Questo vino si contraddistingue inoltre per la sua strutturata ma equilibrata corrispondenza gustativa, che riprende le note aromatiche reimmerse nell'olfatto ed aggiunge altri accostamenti, quali l'ammoniaca, i frutti di bosco ed un accenno di radice di liquirizia. La parte acida è piacevole ed integratione, proprio come quella amara, ben gestiti entrambi e mantenuti sotto controllo. In bocca emerge così un vino asciutto, morbido, savoury e fresco che trasmette una piacevolezza originale e sorprendente.

wine_barCantina Skerk

Skerk è un'azienda rigorosamente concentrata sulle proprie origini. La cantina, oltre a seguire fedelmente la stessa tradizione nell'enologia friulana, punta a valorizzare al meglio i territori della vecchia terra Istriana. L'attività della cantina nacque più di 100 anni fa a San Marco di Rialto, circondata dalle campagne verdi e sterminate e dalla vicina foresta di San Bruno, appena fuori Trieste.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

Il piacere e la curiosità che questo prodotto suscita tra gli enoappassionati sono davvero notevoli e tanti sono anche gli esperti che ne hanno apprezzato le qualitative caratteristiche. Le sue particolarità sono state riportate ed elogiate da riviste specializzate che in diverse occasioni hanno paragonato l'Ograde ai migliori vini di questa regione.

boltPunti di forza

Questo vino è un grande connubio di aroma, gusto e sensorialità ; esprime tutta la varietà tipica dei preziosi uvaggi Vitovska, Malvasia e Sauvignon – Pinot Grigio. Una combinazione sapiente dal quale prende forma un bianco generoso, fresco e di gran corpo, detentore di profumi molto eleganti ed articolati in cui predominano gradevoli sentori di miele, fieno, mandorla, rosa canina, mela Golden, la biscotteria e lime.

paletteColore

Al suo interno lo Skerk Venezia Giulia Ograde 2020 presenta un colore giallo ramato con sfumature aranciate. Uno sguardo efficace di pura eleganza che ci regala un panorama di allegria visiva ed intensità colore.

wine_barProfumo

Gli aromi sono assolutamente ricchi, complessi ed allo stesso tempo delicati, chepresentsi 'connote floreali prima, poi più aggressive, granatina, confettura di pesca bianca ed in fine albicocca cotta.' A farla da padrona sono due i sentori principali, quello di miele intenso ed abbastanza persistente che fa da corollario a quello di caramello.

menu_bookRicetta consigliata

Una buona scelta culinaria che mette in risalto i profili aromatici dello Skerk Venezia Giulia Ograde 2020 è il Merluzzo in Crosta di Pistacchi.
Questo piatto prevede un trancio di merluzzo, marinato con circa 10 gr di olio extra-vergine di oliva, sale di Maldon e pepe nero macinato al momento.
Successivamente impanare con pistacchi macinati, pizzicare di sale ed un filo extra-vergine di oliva.
Cuocere a 180° per 20 minuti.

cakePer quali occasioni

Lo Skerk Venezia Giulia Ograde 2020 è un vino bottega selezionato ideale per brindisi o letture romantiche. Può essere assaporato durante un rinfresco o un aperitivo in compagnia degli amici, quando possibile. Per le cene importanti, è l’ideale per apprezzare il gusto e profumo di piatti a base di mare. Allo stesso tempo, si dimostra perfetto per matrimoni, battesimi, doposcran ed altri avvenimenti significativi.

Potrebbero interessarti questi vini