Gaja Conteisa


Foto Gaja Conteisa
favorite_border

Nome: Conteisa

Regione: Piemonte

Cantina: Gaja

Denominazione: Barolo DOCG

Temperatura di servizio: 18/20 °c

Gradazione alcolica: 14,5%

flagSegnala errore

restaurantAbbinamenti

Per una degustazione ottimale, Gaja Barolo Conteisa si presta eccellentemente a qualsiasi combinazione gastronomica a base di carni, formaggi, salumi e primi piatti.

descriptionDescrizione

Gaja Conteisa è un'iconica cantina situata a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, fondata nel 1859 e riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco. La storia di questa cantina affonda le sue radici nella parola piemontese 'conteisa', che richiama la disputa tra i comuni di La Morra e Barolo per il possesso dell'area di Cerequio.

Il Barolo Conteisa 2015 di Gaja proviene dai vigneti del Cru Cerequio, esposti a sud, che donano uve eccezionali, lavorate con tutte le attenzioni possibili. Dopo la fermentazione malolattica, il vino affina per oltre due anni tra barrique di secondo passaggio e botti grandi, conferendo al vino un'intensità straordinaria. Il risultato è un Barolo di color rosso rubino con riflessi granati, ampio e complesso, che spazia dai frutti rossi di sottobosco ai sentori balsamici, passando per speziature, sentori tostati e di tabacco, more, mirtilli e cacao.

Caldo e avvolgente, il Barolo Conteisa 2016 di Gaja presenta un tannino ben presente ma integrato, rendendolo un grandissimo vino, famoso e ricercato nel mondo per le sue caratteristiche eccelse: intensità, robustezza e persistenza. Questo Barolo può migliorare ulteriormente se conservato per qualche decade nella cantina adatta, pur essendo già eccezionale oggi.

Il Conteisa 2018 Barolo Docg è l'espressione del volto elegante e complesso dei grandi vini di Serralunga d'Alba. Le uve provengono dai vigneti Marenca e Rivette, coltivati su pregiate marne argillo-calcaree. Dopo la fermentazione in acciaio, il vino matura per 12 mesi in barrique e per ulteriori 12 mesi in grandi botti di rovere.

L'azienda vinicola Gaja è una delle più famose al mondo e fu fondata da Giovanni Gaja, bisnonno dell'attuale proprietario, Angelo Gaja. Ogni anno vengono prodotte circa 300.000 bottiglie di vino e il vigneto si estende su 92 ettari.

Per quanto riguarda gli abbinamenti, il Barolo Conteisa di Gaja si sposa perfettamente con carni rosse, arrosti di coniglio o maiale allo spiedo e formaggi stagionati a pasta dura. La sua corposità e intensità lo rendono ideale anche per cibi speziati, mentre l'acidità moderata lo rende meno adatto ad aperitivi e dolci.

Laciviltadelbere.com

Laciviltadelbere Barolo DOCG "Conteisa" 2018 Gaja


wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 5 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 3 / 5

Equilibrata al palato, la sua aromaticità ed intensità trovano conferma all’assaggio. Una corposità vellutata esalta le note sapide e leggermente smaltate del gusto, i cui aromi ricordano la frutta succosa e la liquirizia.

wine_barCantina Gaja

Fondata nel 1859, Gaja produce vini di altissima qualità nelle zone del Barbaresco e del Barolo, riconosciuta a livello internazionale come una delle cantine italiane più celebri. Si dedica con passione al miglioramento dei processi di vinificazione e di affinamento, mettendo al primo posto la ricerca dell’eccellenza qualitativa e adottando pratiche enogastronomiche rispettose dell’ambiente.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

La critica ha giudicato molto positivamente Gaja Barolo Conteisa 2015. Viene spesso descritto come un vino intenso e complesso, arricchito da note di frutta rossa matura, prugna, more, liquirizia e spezie di sottobosco.

boltPunti di forza

I punti di forza indiscussi di questo Gaja Barolo Conteisa 2015 risiedono innanzitutto nella qualità e nella diversità olfattiva dei profumi offerti. Le sue caratteristiche organolettiche ed estetiche, unitamente alla gradazione di alcolici equilibrata (14,5%), rendono questo blen un vino ineguagliabile.

paletteColore

Una volta versato, questo Gaja Barolo Conteisa 2015 mostra un colore rosso rubino impreziosito da riflessi granati.

wine_barProfumo

Al naso, aprendo la bottiglia, si sentono subito vibrazioni di sensazioni intense ed avvolgenti. Un bouquet esplosivo ed articolato, composto da frutti maturi, con un leggero sentore speziato di sottobosco.

menu_bookRicetta consigliata

Un particolare piacere carnoso accompagnato da questo vino può essere un filetto di maialetto al forno con patate.
Per prepararlo lavate 1 kg di patate e tagliatele a tocchetti.
A parte preparate un trito diogno zenzero; Mescolatelo in un tegame con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 pizzico di sale.
Aggiungete poi le patate e fate insaporire a fuoco lento per 10 minuti girandole ogni tanto.
Quando le patate sono quasi pronte, aggiungete il maialetto, seccato, infarinato e salato.
Amalgamate il tutto con cura e cuocete a 180°C per 45 minuti.
A cottura ultimata servite garnendo di prezzemolo tritato a piacere.

cakePer quali occasioni

Gaja Barolo Conteisa 2015 è un vino di grande personalità perfetto per accompagnare le vostre occasioni speciali! Dall'unione tra uno straordinario piatto, condito con questo pregiato vino, ne deriverà un'esperienza indimenticabile che lascerà sorpresi anche i palati più fini! Grazie alle sue caratteristiche non potrà non stregare gourmet durante cene, brindisi o per qualsiasi scenario speciale che richieda un tocco di classe.

Potrebbero interessarti questi vini