Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo Brunello di Montalcino


Foto Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo Brunello di Montalcino
favorite_border

Nome: Brunello di Montalcino

Regione: Toscana

Cantina: Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo

Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG

Vitigno: Sangiovese

Temperatura di servizio: 18/20 °c

Gradazione alcolica: 14%

flagSegnala errore
trending_down
Prezzo più basso
28.70 €
trending_flat
Prezzo medio
311.42 €
trending_up
Prezzo più alto
733.99 €
shopping_cart Acquista

restaurantAbbinamenti

Il sapore unico del Brunello di Montalcino fa sì che vengano suggeriti solamente degli abbinamenti che riescano ad esaltare le sue caratteristiche. Si apprezzano quindi le pietanze a base di carne, formaggi di montagna e antipasti leggeri.

descriptionDescrizione

Il Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo Brunello di Montalcino è un vino iconico, strettamente legato alla storia e alle origini della denominazione Brunello di Montalcino. Le sue radici risalgono all'Ottocento, quando Clemente Santi iniziò a sperimentare la vinificazione del Sangiovese e vide premiato il suo "vino rosso scelto" all'Esposizione Universale di Parigi del 1865. Oggi, i vini prodotti dalla Tenuta Greppo sono considerati tra i più grandi del mondo, sinonimo di eleganza e longevità.

La Tenuta Greppo si estende su 25 ettari, coltivati esclusivamente con piante di Sangiovese Grosso, alcune delle quali superano gli 80 anni di età. Le rese per ettaro sono molto basse, tra i 30 e i 50 quintali, portando la produzione annua a non superare le 80.000 bottiglie, di cui 10.000 di Brunello di Montalcino Riserva, prodotte solo nelle annate eccezionali.

La lavorazione delle uve inizia con la diraspatura, seguita dalla pigiatura e dalla fermentazione in tini e vasche di cemento a temperatura controllata. Dopo la fermentazione malolattica, il vino viene invecchiato in grandi botti di rovere di Slavonia per almeno quattro anni prima dell'imbottigliamento.

La caratteristica principale del Brunello del Greppo Biondi Santi è la sua longevità, con il tipo 'Annata' in grado di invecchiare da 20 a 40 anni. Si consiglia di stappare e scolmare le bottiglie almeno 8 ore prima della degustazione.

In abbinamento, questo eccezionale vino si esprime al meglio con carne rossa (5/5) e si sposa bene anche con carne bianca (4/5), cibi speziati (4/5) e formaggi (4/5). Si abbina meno con pesce (2/5) e aperitivo (3/5), mentre non è adatto per accompagnare dolci (1/5). In termini di corposità (5/5) e acidità (4/5), il Brunello del Greppo Biondi Santi offre un'esperienza gustativa ricca e bilanciata.

La Riserva, prodotta solo nelle annate eccezionali da vigneti con più di 25 anni di età, è affinata per 36 mesi in botti di rovere e vanta una longevità ancora maggiore. La vendemmia 2012, classificata a 5 stelle nella zona di Montalcino, è stata interpretata magistralmente da Biondi Santi, l'ultima vista da Franco Biondi Santi.

In conclusione, il Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo Brunello di Montalcino è un vino di altissima qualità, frutto di una lunga tradizione e di un'attenta lavorazione, che regala un'esperienza degustativa indimenticabile a chiunque lo assaggi.

Visualizza tutto

wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 5 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 4 / 5

Al palato si gustano tutti i suoni profumi enfatizzati dalle note di terra, di erbe balsamiche e da quelli più leggeri dei fiori. Avvolgente e ben strutturato, emette un finale di estrema finezza.

wine_barCantina Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo

Franco Biondi Santi Tenuta Il Greppo, situata nella zona di Montalcino, è celebrata anche internazionalmente per le sue eccellenti produzioni vinicole, tra cui il Brunello di Montalcino DOCG.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

La critica nei confronti di questo vino è più che lusinghiera ed arriva addirittura al punto di definirlo un grande classico toscano. Questo Brunello ha saputo dimostrare la sua maestosità rendendolo degno di tutta la fama che questo tipo di vino si porta appresso.

boltPunti di forza

Tra i principali punti di forza di questo vino troviamo le note di frutti di bosco, terra, erbe balsamiche e fiori rossi. Queste ultime sono finissime e leggere, avvolte da un retrogusto che ci rimanda agli aromi decisi e determinati del territorio toscano.

paletteColore

Come ampiamente descritto, il colore di questo Brunello di Montalcino è un rosso rubino brillante. Intenso, ricco e molto complesso, è in grado di stupire ogni palato anche gli assaggiatori più esigenti.

wine_barProfumo

Al naso si percepiscono subito notes di frutti di bosco, terra, erbe balsamiche e fiori rossi. Gli effluvi sono piacevoli, decisi ma mai eccessivi, creando un insieme ormai unico nel suo genere.

menu_bookRicetta consigliata

Una ricetta ideale per assaporare fino in fondo il Brunello di Montalcino è quella del coniglio in umido con olive taggiasche, un classico della cucina italiana che accompagnerà il vino in modo lento ed elegante.
Per prepararla occorrono:
400g di coniglio a pezzi, 2 cucchiai di farina integrale, mezzo litro di brodo di verdure, 30g di burro, mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva, due spicchi di aglio, un cucchiaio di prezzemolo tritato, 50g di olive taggiasche, sale e pepe q.
b.
, un bicchiere di vino Bianco di Montalcino.
Inizia la preparazione impastando la farina con il sale, il pepe, l'aglio tritato e con il burro fuso.
Prendi poi i pezzi di coniglio e infarinali.
In un tegame adatto versa l’olio e, a fuoco medio, rosolare i pezzi di coniglio per circa 10 minuti, facendo cuocere tutti i lati, fino a che non saranno ben dorati.
A questo punto, versando il vino all’interno del tegame, abbassa il calore e lascia rapprendere (fai attenzione a sfumare accuratamente il vino) aggiungendo le olive taggiasche.
Lascialo cuocere per altri 20 minuti.
Servi eventualmente con un contorno di patate arrosto aromatizzate con timo e una generosa spolverata di prezzemolo.

cakePer quali occasioni

Questo Brunello di Montalcino DOCG è indicato sia per pranzi importanti che per cene romantiche. Oltre che alla classica tavola, rappresenta la scelta giusta anche per degustazioni mirate con amici, per occasioni private o cene speciali.

Potrebbero interessarti questi vini