Umani Ronchi Vecchie Vigne


Foto Umani Ronchi Vecchie Vigne
favorite_border

Nome: Vecchie Vigne

Regione: Marche

Cantina: Umani Ronchi

Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC

Vitigno: Verdicchio

Temperatura di servizio: 8/10 °c

Gradazione alcolica: 13.5%

flagSegnala errore
trending_down
Prezzo più basso
12.50 €
trending_flat
Prezzo medio
21.84 €
trending_up
Prezzo più alto
33.90 €
shopping_cart Acquista

restaurantAbbinamenti

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi si abbina perfettamente a piatti di pesce, crostacei e molluschi, ma anche a insalate e verdure grigliate. Si tratta di un vino versatile, che si presta a molteplici abbinamenti e che può essere degustato in diverse occasioni.

descriptionDescrizione

L'Umani Ronchi Vecchie Vigne Verdicchio dei Castelli di Jesi è un vino di qualità che nasce da vigneti con età superiore ai 45 anni, situati a un'altitudine di 250-300 metri sul livello del mare. Questo vino si contraddistingue per la sua freschezza e acidità, grazie alla fermentazione malolattica non effettuata durante il processo di vinificazione.

Il terreno in cui crescono le viti è molto profondo, di natura franco argillosa e piuttosto fresco, caratteristiche che lo rendono ideale per la coltivazione del vitigno Verdicchio. La vendemmia viene eseguita manualmente, e le uve vengono raccolte in casse tra la fine di settembre e la prima decade di ottobre, quando raggiungono una perfetta maturazione.

La fermentazione del mosto avviene in serbatoi di acciaio a una temperatura compresa tra 16 e 18°C, per un periodo di 10-15 giorni. Successivamente, il vino viene affinato per circa 10 mesi, durante i quali rimane in bottiglia da 75 cl.

L'azienda vinicola Umani Ronchi si è distinta fin dagli inizi della sua storia produttiva come punto di riferimento per il Verdicchio, attraverso una rigorosa sperimentazione agronomica, un'attenta cura dei vigneti di proprietà e l'adozione delle più evolute tecniche di coltivazione e di vinificazione. Attualmente, la superficie vitata di Umani Ronchi si estende su 200 ettari, distribuiti su 10 distinti appezzamenti nel rispetto e nella valorizzazione del terroir e dei più importanti vitigni autoctoni marchigiani, come il Verdicchio.

Il vigneto Busche, da cui proviene questo esclusivo Verdicchio, è uno dei migliori esempi di valorizzazione di questo vitigno da parte di Umani Ronchi, che ha iniziato a metà degli anni '80 con la realizzazione di stupefacenti crus capaci di competere con i grandi bianchi italiani, primo fra tutti il Casal di Serra Vecchie Vigne.

L'Umani Ronchi Vecchie Vigne Verdicchio dei Castelli di Jesi si abbina bene con pesce, formaggi e come aperitivo, grazie alla sua corposità e acidità equilibrate. Meno consigliato per cibi speziati e dolci, questo vino è ideale per chi cerca un bianco di carattere e personalità, frutto della passione e della dedizione dell'azienda Umani Ronchi nel valorizzare il territorio marchigiano e il vitigno Verdicchio.

Amazon

Vinchio Vaglio Serra - Barbera d'Asti DOCG"Vigne Vecchie 50°" 2020 0,75 lt.

Amazon

Vinchio Vaglio Serra - Vigne Vecchie 50°- Barbera d'Asti D.O.C.G. 0,75 lt.

Amazon

Vinchio & Vaglio Serra Barbera d'Asti Docg Vigne Vecchie 50° - 750ml

Visualizza tutto

wine_barGusto

Icona Corposità>
Corposità: 4 / 5
Icona Acidità>
Acidità: 4 / 5

Il gusto del Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è fresco e morbido al palato, con una buona acidità che equilibra la struttura del vino. Si percepiscono note di frutta matura e agrumi, con una persistenza lunga e piacevole.

wine_barCantina Umani Ronchi

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è prodotto da una delle cantine più importanti e prestigiose delle Marche, con un'esperienza ultracentenaria nella produzione di vini di alta qualità. La cantina si trova nel cuore della regione, nella provincia di Ancona, ed è gestita da una famiglia che ha saputo tramandare di generazione in generazione la passione per la viticoltura.

emoji_eventsCosa ne pensa la critica

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi ha ottenuto numerose recensioni positive da parte della critica specializzata, che ha elogiato la sua complessità e la sua eleganza. Il vino è stato descritto come un prodotto di grande equilibrio e armonia, capace di esaltare al meglio le caratteristiche del vitigno Verdicchio.

boltPunti di forza

Tra i punti di forza del Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi spiccano senz'altro la sua eleganza, la sua complessità e la grande armonia tra gli aromi e i sapori. Il vino è in grado di esaltare al meglio le caratteristiche del vitigno Verdicchio, offrendo un'esperienza di degustazione indimenticabile.

paletteColore

Il colore del Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è un intenso giallo dorato, con riflessi verdognoli che lo rendono ancora più luminoso e accattivante. Si tratta di un colore che richiama il sole e la natura della regione Marche, in cui il vino viene prodotto.

wine_barProfumo

Il profumo del Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è intenso e complesso, con note di agrumi, fiori bianchi e frutta tropicale. Si tratta di un profumo che invita alla degustazione, anticipando la ricchezza di sapori che il vino sa offrire.

menu_bookRicetta consigliata

Una ricetta perfetta da abbinare al Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è il risotto ai frutti di mare.
Ecco la ricetta:
Ingredienti:
- 320 g di riso Carnaroli - 500 g di frutti di mare freschi - 1 cipolla bianca - 1 spicchio d'aglio - 1 bicchiere di Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 - 1 l di brodo di pesce - Olio extravergine d'oliva - Sale e pepe q.
b.
Preparazione:
1.
Pulire i frutti di mare e metterli da parte.
2.
Tritare finemente la cipolla e l'aglio e farli soffriggere in una pentola con olio evo.
3.
Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto.
4.
Sfumare con il bicchiere di Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 e far evaporare l'alcol.
5.
Aggiungere i frutti di mare e un mestolo di brodo di pesce, mescolare e portare a cottura.
6.
Aggiungere gradualmente il brodo di pesce, continuando a mescolare, fino a cottura ultimata del riso.
7.
Aggiustare di sale e pepe e servire caldo.
Il risotto ai frutti di mare è un piatto perfetto per esaltare le caratteristiche del Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi, grazie alla sua freschezza e alle note di frutta matura.

cakePer quali occasioni

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vecchie Vigne 2020 di Umani Ronchi è un vino perfetto per le occasioni speciali, come cene eleganti e anniversari. Ma si presta anche a serate più informali, come aperitivi in compagnia di amici o cene estive all'aperto. Si tratta di un vino versatile e di grande qualità, che sa conquistare i palati più esigenti.

Potrebbero interessarti questi vini